Venditi l'anima ( Guido Renzi )

D'Improvviso sei qui e in un attimo
stai pensando che sia tutto come quando ti ho incontrato... come allora
stesse immagini che mi ricordano
emozioni lontane che ormai è impossibile rivivere.

Negli occhi tuoi la stessa forza di quel tempo
e ti cerchi in quelli miei la stessa attesa
mentre il tempo si è fermasto e sembra appeso a un filo ormai.

È impossibile dai... non è vero lo sai
ciò che cerchi ormai non si può avere più
si lo so, gli occhi miei stan mostrandoti che
c'è la stessa impazienza che c'era negli occhi tuoi.

Ora sei qui e l'emozione ti ha vinto ormai
e non so se fermarti o lasciarti morire
sale in alto la tua folle voglia e non so più pensare
se lasciarti appeso a un filo di un'attesa che non può durare più.

Muori dunque un'altra volta con me
...sprofonda dentro di me...
questa volta però rischi molto di più
nonm pensarci perché io non ti permetterò
di fermare qualcosa che ormai è troppo forte.

Sono qui ed ora sai cosa aspetto da te
che hai voluto giocare a un gioco più grande di te
...troppo grande per te...

Se ti senti pronto precipita in me
ma ricorda che puoi uccidere per sempre la tua voglia d'amare
e il momento che aspettavi è già qui.

In un attimo sprofonda verso verità che conosci già
penetra ormai nella pazzia se è ciò che vuoi
non fermarti neanche un attimo però
non avrai nella tua vita un'altra volta insieme a me.

Ora vieni da me, non pensare perché
hai bruciato il terreno che è dietro di te
sono qui come vuoi per scoprire con te
il momento di un si che mai più sarà no.

Lascia che in te ci sia soltanto l'immagine di me
le ragioni del mondo puoi lasciarle al di fuori
dal momento che hai deciso che nessuno può fermarti
...condannati adesso.

È il momento di morire... non si può più rimandare
voglio che il mio corpo diventi per te
contorno e centro di te
dammi tutto il delirio che ti aspetti da me
la tua fine per te è solo dentro di me
non avrai un'altra scelta che possa dannarti
venditi l'anima e compra il mio si
poco importa se poi più nulla potrai dopo me.

Chiudi questa finestra