Uomo ( Renzi / Sindoni )

Un giorno in apprenza come un altro
mi son guardato intorno e mi è sembrato
di non sapere più ciò che volevo
qualcosa era cambiata dentro me.

La voglia di scoprire cose nuove
che raramente sai da un genitore
le seppi dalla strada e dagli amici
ed il ragazzo era quasi un uomo.

Poi una ragazza, un'altra e ancora un'altra
sembrava un gioco e poi mi innamorai
le lunghe corse la mano nella mano
finché una sera la vidi con un altro.

Lei mi guardava fissandomi negli occhi
e quel suo sguardo fu più di un discorso
la nostra storia appena cominciata
finiva dove cominciava l'altra

Capii che non potevo farci nulla
perché è così che vanno queste cose
un giorno certo avrei incontrato un'altra
lasciando dietro a me la gioventù.

Ragazzo corri cercando un punto fermo
non sai che questo ti toglierà l'incanto
e la poesia che adesso hai dentro agli occhi
non ti fermare senno... diventi uomo.

Chiudi questa finestra