La tua mano ( Guido Renzi )

Lo stupore dei tuoi occhi si riflette nei miei
la tua mano nella mia... d'improvviso... così
la tua storia non conosco e spiegarti non so
perché adesso la mia mano stringi forte così.

Non ti avevo visto assieme agli altri se anche già mi eri vicina
non pensavo proprio che lo sfiorarti solamente potesse darmi
una strana voglia di avvicinarti... di sentire il tuo calore.

Questo strano amore non so spiegarti e non voglio pensare a dopo
anche se mi chiedo, chissà domani tutto questo potrà finire
ora so soltanto che tra la gente ho la tua mano nella mia mano.

Chiudi questa finestra