Il giodo della vita ( Guido Renzi )

La mia vita come in uno specchio rivedo in un momento
se nei tuoi occhi immensi io mi fermo un pò
forse ti chiederò di colore è l'alba dei tuoi sogni
e se tu ti senti realizzato o no
forse tu guarderai negli occhi miei
con l'incanto di chi non capisce
e corre verso la vita e a tutto ciò che dà
forse ti chiederai che cosa cerco in te e te ne andrai.

Ti vedrò partire e solo sarò... con i miei ricordi resterò
si lo so che spetta a te di fare il gioco della vita
ma aspetta un pò... ancora un pò... il tempo di sperare
che non è passato già quel che volevo come te
e forse non potrò avere più
e penso che il grande amore che non ho avuto mai
un giorno tu lo troverai perché negli occhi tuoi lo vedo già.

Un ragazzo di un tempo lontano
che guardava il mondo come te
e sognava le cose che ora sogni tu
e credeva che nulla è impossibile
per chi vuole e per chi sa guardare sempre dritto avanti a se.

Come me la stessa strada tu farai
e forse come me gli stessi errori
e già so che lotterai e niente mai potrà fermarti
e un giorno poi ti accorgerai
che intanto il tempo se ne va
e forse dietro te vedrai qualcuno come te
che ti ricorderà qualcosa che è passata ormai.

Ma adesso vai e non pensare a me
perché mi basterà pensare che tu sei un po" di me
lo sguardo tuo per sempre ricorderò
e forse crederò che tu sia la mia verde età.

Chiudi questa finestra