Il coraggio di una scelta ( Guido Renzi )

Un giorno chissà, mi fermerò
e la mia vita in sogno rivedrò
mi chiederò se ho vissuto sempre a modo mio
e già so che dirò
che non cambierei le cose che
nella mia mente sono ancora in me.

Anche se so che la gente molte volte non voleva o non capiva
quello che non somiglia certo a tutto ciò che è banalità

Giorni uguali mai... gente uguale mai... certo non con me
seppure già so che non potrò parlare mai ad altri che a me
è vero che difficilmente c'è chi capirebbe il coraggio di una scelta
che di certo è nata insieme a me
e adesso che la mia verde età se n'è andata ormai
so che rifarei quello che ho fatto già.

Chiudi questa finestra