Amore e paura ( Guido Renzi )

Io lo so che tu
guardi la gente e ti domandi
perché è cambaito tutto intorno a te
e gli amici... ora non hai più.

E non capirai
perché soltanto fino a ieri
li avevi tutti quanti intorno a te
e adesso forse capirai.

Quando tu, agli occhi loro
eri di tutti e di nessuno
andava bene perché tu
eri l'amore e la paura.

Poi
in un momento si sono accorti dai tuoi occhi
che tu l'amore davi a me
il resto non contava più.

Chiudi questa finestra